Tag Archives: assaggio

28 giorni dopo. Anzi no, trenta.

28 giorni dopo. Anzi no, trenta.
28 giorni dopo. Anzi no, trenta.

È passato un mese dall’uscita del libro!

“Com’è andata?” direte voi.

“Ancora non lo so!” rispondo io. Quaggiù nel Regno Capitale la connessione internet non è mica la stessa che avete voi! Per potervi scrivere devo calarmi in un wormhole con una corda di iuta. Metà del mio corpo appare miracolosamente in un Internet-Cafe che si trova, credo, a Bombai, a giudicare dall’odore di Curry. E io nemmeno so cos’è un wormhole! Quindi no, non so com’è andata per ora.
So che, purtroppo, non abbiamo ancora raggiunto il milione di copie vendute, ma so anche che dando tempo al tempo ce la faremo, anche grazie al vostro aiuto.

Sto esagerando? Assolutamente sì.
Ma del resto mica l’ho scritto io, parla solo di me.
Ho una notizia da darvi, però: ho avuto notizie dell’autore. Sì, lo stesso che mi ha lasciato il manoscritto per fuggire nel Bayou.
Dice che sta bene, che gli è giunta voce della pubblicazione del libro e che gli sembra tutto ottimo. “Ottimo lavoro” dice, “continua così!”
Ma gli venisse.. Non sa che ho cose migliori da fare?
Apparentemente no.

Quello che voglio fare oggi è:

ringraziare tutti coloro che hanno dato fiducia a questa piccola opera e l’hanno già letta e/o comprata. Siete fantastici!

Se avete voglia, c’è ancora una cosa che potete fare che ci aiuterà moltissimo: scrivete che ne pensate sul sito dove l’avete comprato!
Sulla pagina del libro del relativo store c’è sempre la possibilità di dare un voto con stelline e di scrivere una mini-recensione. E se usate Goodreads o Anobii fatelo anche là!
Se il libro vi è piaciuto: scrivetelo!
Se non vi è piaciuto: scrivetelo e spiegate perché (sono sicuro che l’autore potrà far tesoro delle critiche e migliorare. Magari gli migliora anche il carattere e torna a dare una mano!)
L’importante è che siate sinceri!

E poi parlatene! Se vi è piaciuto: consigliatelo al vostro migliore amico, amica, al vostro gatto, all’elettricista, al pusher che vi vende la dddroga, ai testimoni di Geova che vi suonano il citofono, ai corrieri SDA che sbagliano sempre indirizzo.
La mia migliore arma è il passaparola, e tutta la faccenda del wormhole non aiuta. Sono, siamo, nelle vostre mani!

E per tutti coloro che fossero curiosi:

è possibile scaricare gratuitamente un assaggio del libro — i primi capitoli — e decidere se si gradisce o meno.

Vi invito a farlo!
assaggio